Hai presente quella voglia di mollare tutto e vivere un sogno?

vanja kombi

 

Praticamente una religione per me che viaggio da sempre. Ho conversato a lungo con William su questa voglia matta di uscire dal sistema, dal consumismo, dalle grandi città ma, quando questo sogno ha cominciato ad avere delle risposte tangibili, lasciandosi alle spalle liste e piani aleatori che il lunedì mattina ci si dimentica di aver fatto durante il fine settimana, proprio li comincia questo viaggio per il mondo.

La maggior parte delle persone potrebbero dirmi che sono completamente matta,

io invece, chiamo tutto questo di MELEVATRIP.

kombi meleva trip

vanja specchietto

Vivere a Rio de Janeiro non è poi così male ma, parliamo sempre di una grande metropoli, pericolosa e piena di gente e per me che sono nata al Sud fare piani per il futuro a lungo termine, in un posto come questo, mi terrorizza.

Così ogni fine settimana, zaino in spalla,  ho sempre trovato un pretesto per  viaggiare. Fino a quando è apparsa su di un annuncio, lei…

kombi xote

Un Pulmino Volkswagen del 1996 gia adattato a camper, subito battezzata col nome “Xote”(la pronuncia esatta è sciocci). Era tutto quello di cui avevo bisogno per cominciare ad esplorare questo continente da cima a fondo.

Allora, da un giorno all’altro ho fatto un biglietto di sola andata Rio de Janeiro- Porto Alegre, per arrivare nella piccola città di Torres e fare mia, quella bellissima vettura.

Che te lo dico a fare?

Sono partita solo con l’intento di comprare Xote e tornare ma, inaspettatamente mi sono ritrovata dentro una realtà così bella, familiare, dolce e affascinante che ho fatto davvero fatica a lasciare quella piccola città.

Noi europei amiamo il lusso, culi e mminne siliconate, il mare con le palme e il caldo che ti fa puzzare le ascelle ma, l’intento di MELEVATRIP è proprio quello di sfatare questi miti, farti apprezzare quei piccoli posti nascosti, vivere istanti semplici, sinceri e per questo indimenticabili.

Torres non è stata appena una città che mi ha sorpreso profondamente per la sua bellezza, ma la sorpresa più grande è arrivata da persone incredibili che hanno contribuito alla realizzazione di questo sogno, Ric, Buba, Eloi e tutta la sua famiglia, Ruben e Irina, tanta gente che ho amato dal profondo del mio cuore.

Qui un piccolo riassunto (con sottotitoli in italiano) di quanto accaduto durante la settimana trascorsa a Torres. Buona trip! 🙂

 

 

 

Share This